L'Effetto δelta

Benvenuto ospite, Login o Registrati
Blog Home
Hair
Medical
Veterinary
Baby
Plants
Pubblicato in:
Etichettato sotto:

Costole Fratturate

Mercoledì, 08 Agosto 2012 18:17   |   Scritto da 
Alexander Hevia

La frattura di una costola è un'esperienza molto dolorosa, e avviene di solito tramite un colpo diretto alle costole. Tenendo conto del fatto che i polmoni si espandono e contraggono per ciascuna inalazione ed esalazione, delle costole fratturate causeranno dolori forti e fastidio mentre le ossa guariscono.

Se la frattura non ha causato lesioni interne (es: una lesione ai polmoni, alla milza, ai vasi sanguigni, o altre parti del corpo) la maggioranza delle persone con costole fratturate verrà mandata a casa per riposare. L'immobilizzazione non è possibile, visto che fasce di compressione non sono più raccomandate per costole rotte, perchè possono prevenire la facoltà di respirare profondamente, aumentando il rischio di pneumonia.[1] Costole fratturate pressapoco ci mettono almeno 6 settimane per guarire.[2] Durante il processo di guarigione è importante fare dei respiri profondi il più possibile, e tossire ogni ora per prevenre pneumonia o un parziale collasso del tessuto polmonare.[3]

Il dolore che un paziente in queste condizioni deve sopportare mentre sta guarendo è notevole, e le uniche fattibili opzioni convenzionali per alleviare il dolore sono porre del ghiaccio sull'area lesa, riposo a volontà, oppure anti-dolorifici.[4] Le opzioni anti-dolorifiche medicate sono ottime per i primi giorni, ma è stato dimostrato, specialmente nell'uso a lungo termine, che invece di accelerare il processo di recupero, i loro effetti inibitori possono interferire con il processo di guarigione del corpo.[5] E nella maggioranza dei casi, gente con costole rotte non ha l'opportunità di riposare indefinitamente, visto che molti hanno bisogno di tornare al lavoro. E questa è esattamente la situazione della donna che descriverò qui sotto.

Una notte sul tardi questa signora cadde, urtando un duro oggetto con la parte sinistra del corpo, fratturando 2 costole. Avendo superato i 50 anni, la sua lesione traumatica era grave, e richiedeva immediata attenzione. Dopo aver visto il suo medico e aver ricevuto l'okay per tornare a casa e riposare, iniziò dei trattamenti di coMra-Terapia quasi subito, con 'Chirurgia 3', tre volte al giorno, e iniziando un programma discontinuo di trattamenti di 'Universale 3'.

La notte in cui iniziò il primo trattamento sentì un senso di rilassamento e di potenza; queste sensazioni derivavano dal fatto che ora aveva qualcosa che poteva assistere il suo corpo a guarire più velocemente. Nel terzo giorno di trattamenti, al risveglio, notò una diminuzione del dolore rilevante, come si può vedere nella immagine di '3 giorni dopo', il livido si vedeva meno.  Entro 6 giorni dall'inizio dei trattamenti l'area contusa mostrava importanti segni di guarigione e di normalizzazione di tutti i tessuti. Dopo 2 settimane, non rimaneva alcuna traccia di contusione e di gonfiore, c'era semplicemente una sensibilità continuata delle costole fratturate. La signora fece 5 settimane di trattamenti, primariamente concentrandosi sull'area di disagio facendo il trattamento 'Chirurgia 3' tre volte al giorno durante le prime due settimane, e durante le settimane seguenti diminuì la frequenza di questo trattamento grazie ai miglioramenti sperimentati.  Inoltre, completò alcuni trattamenti di 'Universale 3' nel corso delle 5 settimane.

Devo sottolineare che durante questo periodo continuò a lavorare, essendo prontamente ritornata al suo ufficio il Lunedì della settimana seguente all'incidente. Ciò significa che durante il giorno al lavoro si girava di qua e di là, camminava su e giù per l'ufficio e generalmente parlando non si riposò come farebbe normalmente una persona in quelle condizioni. Ciò che l'aiutò maggiormente durante quel periodo fu la portabilità del Laser Delta, così da permetterle di portarsi il Delta al lavoro e completare il secondo trattamento del giorno stando seduta alla scrivania.

Qui sotto, potete vedere il progresso di questa signora. Le immagini del prima e dopo hanno la misura iniziale della contusione e il ritorno alla normalità.

 

Referenze:

1. Mayo Clinic - Broken Ribs - Treatments and Drugs
2, 3 & 4. WebMD - Fractured Rib - How is it treated?
5. PhysioRoom.com - Non Steroidal Anti-Inflammatory Drugs in the Treatment of Sports Injury


Commenta per primo! |
Vota questo articolo
(9 Voti)
Riguardo all'autore:

Dall'età di 5 anni fino alla mia attuale età di 31 anni ho gareggiato negli sport. Una delle mie gioie più grandi è sempre stata quella di esplorare i limiti che il mio cuore, la mia mente e il mio corpo possono raggiungere mentre vivo nel momento della competizione. Tra tutti gli sport, il mio preferito era e ancora è l'atletica, e attualmente gareggio nella corsa dei 400 metri nelle open e sub-master serie. L'utilizzo della coMra-Terapia per mantenere l'omeostasi durante l'allenamento e la sperimentazione in prima persona nella cura di stiramenti muscolari, problemi alle articolazioni, stecche agli stinchi, e molti altri disturbi mi ha dimostrato più volte che il Delta Laser è un supporto inestimabile per tutti gli atleti.